lifestyle

Week-Hand: La magia dell’handmade.

Ciao, oggi sono nel {quasi} pieno delle mie forze. Ho iniziato a mettere ordine nei pensieri e nella lista delle cose da fare nelle prossime settimane. Dopo aver spuntato “scrivere un post sull’appartamento in cui sono stata a Foligno” {te ne ho parlato ieri qui}, oggi mi “tocca” spuntare quello che tutto il mondo attendeva: “il resoconto della due giorni al Week-Hand” ovvero “tutto quello che ti sei perso e che ho avuto la fortuna di vedere per te!”.

In questi due giorni in cui, bene o male, sono stata presente al Festival del fatto a mano, ho capito una grande cosa: la magia dell’handmade è racchiusa nell’amore che ci impiegano i creativi nello sfornare le loro meraviglie. Ma non solo! Anche: tutto l’impegno che investono per creare delle installazioni degne di una fiaba, la ricerca delle migliori materie prime, la tenacia con la quale affrontano le difficoltà col sorriso, la voglia di mettersi in gioco nonostante la crisi che ha colpito il nostro paese. Insomma, la magia dell’handmade è tutto questo che sono riuscita a fotografare per te.

Magia come quella di Insunsit, che mi ha accolto di buon mattino con i suoi bellissimi uccellini dipinti a mano.

Poesia come quella che emanano le creazioni di  Cecilia di Art&Craft

La ricerca delle migliori materie prime e delle soluzioni migliori per presentare il proprio prodotto come quella dell’ Officina del Papillon. I due geni hanno deciso di confezionare i loro meravigliosi papillon ( 100% realizzati a mano!) in una latta di vernice la cui etichetta riprende graficamente quella delle latte vere ma con una particolarità: racconta la loro storia e le materie prime utilizzate. Se non è geniale questo! A tal proposito preparati: a breve posterò una bella intervista ai due creatori.

La super coppia Angela&Omar ( tutto attaccato perchè loro sono una cosa sola!)

L’handmade a Foligno è stato anche sinonimo di giocosità, allegria, colore, fantasia…

Tutta la creatività va ben oltre le singole creazioni, infatti le installazioni mi hanno lasciata letteralmente di stucco: la fantasia dei creatori viaggia a mille! Hanno fatto dei veri e propri traslochi per creare angoli confortevoli…tipo questo { non ricordo proprio di chi fosse, ma è davvero splendido…hey tu creatrice, se ci sei batti un colpo!}

DSC_1062

Palma d’oro { sempre secondo me! } va al bellissimo spazio di Alce Rossa per questo penso che dedicherò un bel post-intervista anche a lei! Non è un amore questo suo angolo poetico?

alce rossa collage

Vorrei aver voluto scattare foto ancora più belle e mostrartele, ma non ero in vena…la stanchezza si era impadronita di me! Non potendo restare troppi minuti in piedi ho scattato velocemente quindi molti scatti risultano sfocati, storti e brutti…insomma: le splendide creazioni ed installazioni non potevano essere rovinate da me, quindi chiedo venia a tutte le creatrici che mi hanno abbracciato e che non sono presenti in questo post. Non volevo rovinarvi l’immagine!

Spero ti sia piaciuto questo mio racconto perchè ci ho messo davvero tutta la mia energia rimastami per crearlo.

Un abbraccio e ci leggiamo al prossimo post! 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Blogacavolo utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi