lifestyle

“Le mamme del Borgo”, ristorante “diffuso” itinerante.

Ciao, noi pugliesi siamo amanti delle buona cucina, lo sanno tutti! Chi viene qui in vacanza sa che al suo ritorno dovrà spostare il buco alla cintura e che andrà via con la valigia piena di “cose buone”. Adoriamo il cibo, non c’è riunione di famiglia o serata tra amici in cui il cibo non fa da padrone in un modo o nell’altro. Sarà questo amore smisurato per la cucina o la voglia di far conoscere di più la nostra terra, non so, ma quando ho letto de “Le mamme del Borgo” mi è venuto un tuffo al cuore ( e l’acquolina in bocca a dirla tutta!). Un tuffo al cuore perchè mi ricorda tanto una tradizione della mia terra: quella di dare cibo ai viandanti il giorno di San Giuseppe. Questa tradizione è stata un po’ rivisitata da 4 “visionari del buon cibo” che hanno deciso di creare il primo “ristorante diffuso”.

“Perchè ristorante diffuso, e soprattutto cos’è?” mi sono chiesta.

“Le mamme del Borgo” sono 10 mamme che, a Borgo Tricase, hanno aperto le porte della loro cucina e della loro casa ai turisti e ai curiosi.

kitchen-972934_1280

Una sorta di “home restaurant” ma in versione “comunitaria” e all’aperto, infatti chi vuole assaggiare i piatti di questo “ristorante” dovrà farlo seguendo un percorso attraverso le strade del borgo. Ogni tappa è la porta d’ingresso di una delle case delle 10 mamme aderenti. L’avventore, munito di ticket, prenderà il piatto dalle mani “della mamma” e lo mangerà assieme agli altri negli spazi adiacenti alla casa-tappa.

door-230461_1280

Ristorante diffuso ed itinerante principalmente per questo, quindi, ma io ci vedo ben altro. Secondo me lo scopo è anche quello di “diffondere” la nostra cultura, la nostra gastronomia e le nostre usanze in tutto il mondo. E lo si capisce dalla lungimiranza degli ideatori de “Le mamma del Borgo” che hanno anche un altro obiettivo: rendere il progetto replicabile negli altri borghi o nei piccoli comuni italiani!  Meraviglioso!

ostuni-692862_1280

A me è piaciuta molto questa idea e resterò con le antenne dritte per captare nuovi sviluppi e sapere quale sarà la prossima data disponibile: voglio, fortissimamente voglio, mangiare in questo ristorante diffuso! E tu?

Un abbraccio, ci leggiamo presto!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Blogacavolo utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi