ispirazionilifestyle

Fleur Paint: una giornata tra i colori!

Ieri ho passato una giornata tra i colori in una storica azienda italiana: Fleur Paint. Come ci sono capitata? Mi hanno notato su internet a luglio, in autunno ho partecipato ad una selezione durante la quale mi hanno scelta per partecipare ad una giornata  formativa. Inutile dire che ho accettato con piacere questa proposta! Imparare nuove cose è sempre piacevole. Poi, trattandosi di una azienda di famiglia italiana gestita in modo davvero friendly, mi sono sentita privilegiata perché non tutte le aziende trattano noi blogger come persone anziché numeri da sfruttare! Mi sono sentita a casa ed ho imparata tante nozioni sui colori e un paio di tecniche pittoriche.

I PIGMENTI: cosa sono, come vengono impiegati e perché.

Un pigmento è una sostanza usata per modificare il colore di una materia. Ciò che distingue un pigmento da un colorante è l’incapacità dei pigmenti di sciogliersi  nei comuni solventi ( ad esempio l’acqua ) che nella superficie da colorare.
Entrati nella sala formazioni mi è sembrato di essere avvolta e coccolata da quel colore così vibrante, poi ho capito perché!
La vibrazione cromatica dei colori Fleur è ottenuta impiegando elevate quantità di pigmenti che conferiscono al prodotto:
  • una straordinaria profondità
  • capacità di rifrazione della luce
  • capacità idroscopiche elevate
La mia impressione guardando oggetti e pareti dipinti con Fleur Paint è stata interessante.
Sembrava che  l’oggetto stesso fosse fatto della materia del colore.
Dopo questa esperienza mi sento carica di idee e progetti!
Non vedo l’ora di mostrarvela!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Blogacavolo utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi