bagnocasa

Come conservare la carta igienica in modo elegante?

Come conservare la carta igienica in modo elegante? Certo, non è un argomento sexi per un blog che si prefigge di esplodere nel 2018…ma è questa la domanda che mi sono fatta mentre stavamo progettando i due bagni della nuova casa con Gio. La carta igienica, elemento essenziale nel bagno: mica la vogliamo eliminare in favore della foglia di fico! Ebbene, questo problema ha una serie di soluzioni che ho scovato per voi. La nostra ve la mostreremo quando finirà l’odissea della ristrutturazione! Intanto becccatevi queste idee…sono sicura che esclamerete “Oh ma perchè non ci ho pensato prima?”.

Il classico cestino ( in metallo, vimini o plastica ) da poggiare su una mensola è la prima idea che ci è venuta in mente.

 

628364 wc

Fonte immagine WC Ennen ja Jälkeen

PRO: economico, pratico, veloce da rimpiazzare con altre soluzioni

CONTRO: troppo a vista, la polvere farebbe da padrona

Un cilindro di vetro che esalti la forma del rotolo bianco.

PRO: eleganza e semplicità

CONTRO: troppo fragile…durerebbe mezz’ora con Antonio per casa ( e con  me per casa!)

Una struttura in cartongesso con vani contenitori

Asciugamani, rotoli di carta igienica…questa soluzione è molto pratica! ( fonte immagine )

PRO: è visivamente pulita e indistruttibile

CONTRO: tutto troppo a vista, è troppo costosa, implica almeno un giorno coi muratori in casa

Insomma, queste sono delle idee che ho trovato ma quella che adotteremo è molto più pratica e con un tocco di design. Prometto di mostrarvela quanto prima, almeno in realtà virtuale perchè non credo che la casa sarà pronta prima di settembre…purtroppo!

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Blogacavolo utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi