famiglia

Qui è dove parlerò di tutto ciò che riguarda la famiglia in senso ampio. Parlerò della mia famiglia, dei trucchetti che adotto per risolvere piccoli drammi quotidiani e molto altro. Insomma, sarà l’angolo “spetteguless” dove potrete sbirciare tra le mie mura domestiche.

Ho bisogno di respirare

Ho bisogno di respirare. Questi giorni prima de #ilmondocreativo sono un concentrato di telefonate, mail, impegni improrogabili, preparazione di valige e chi più ne ha più ne metta. Cosa farò a Il Mondo Creativo?

Confessione a cuore aperto

Confessione a cuore aperto”...sembra il titolo di una telenovela mal riuscita  ma giuro che non lo è! Ok, la mia vita è una telenovela e oggi vorrei raccontarne un pezzetto. Quindi, sedetevi comodi e leggetemi mentre mangiate qualcosa ( già vi immagino!).

“Amo l’autunno perchè ci sei tu”. Ecco la mia dichiarazione a cuore aperto.

"Amo l'autunno perchè ci sei tu, Antonio.". Che dichiarazione d'amore, eh? Mi merito il premio mamma zuccherosa dell'anno? Proprio io che detestavo l'autunno! Insomma, solo gli stupidi non cambiano idea o mi sbaglio. Quest'anno mi sono impegnata e l'ho guardato con gli occhi di un bambino, il mio. E devo dirlo: mi è piaciuto. I soliti giorni autunnali romani quest'anno sono volati, sono sempre pochi quando si è in famiglia. Ma questa volta sono stati ancora più veloci perchè li ho vissuti anche con Antonio. Questo autunno romano è stato l'autunno delle prime volte e delle belle foto. Tipo questa foto scattata sotto casa. L'ho scattata in un momento in cui ero infelice ma felice. Non so spiegare come, ma vi racconto come è andata.

Del perchè non posso ignorare di essere diventata mamma e di come cambierà il blog…

Ciao, è ufficiale: non posso ignorare di essere diventata mamma! Ormai è passato quasi mezzo anno. Il blog è andato un po' a rilento perchè il mio nuovo ruolo mi ha assorbita più di quanto credessi. Oggi parlerò del perchè non posso ignorare di essere diventata mamma e di come cambierà il blog...ok, niente di drastico, non diventerò una mummy blogger perchè, diciamocelo, non sono esattamente l'incarnazione dell'idea di "mamma" che tutti abbiamo! Però il frutto del mio ventre è davvero da "blogger serie", insomma l'è figo forte forte ( ok, chi si loda di imbroda diceva mio nipote Riccardo!)

4 anni del Blog A Cavolo, i miei regali, come scoprire chi li riceverà e altre cavolate

Ciao, oggi 4 luglio 2017 il Blog A Cavolo compie 4 anni dal suo primo clic. Questa settimana di festeggiamenti è stata davvero meravigliosa. I miei regali sono stati apprezzati, come qualunque regalo/giveaway, ma...quante meravigliose parole ho ricevuto? Auguri ( tantissimi ), belle parole a milioni.  Chiedo scusa qui ufficialmente se mi sarà impossibile rispondere personalmente a tutti perchè, credetemi, tra Facebook, Instagram, Messenger, messaggi privati Instagram e WhatsApp ne ho ricevuti oltre 1000! Quindi lo scrivo ufficialmente qui così lo leggerete tuuuuuttiiiii il mio grazie a digitazione carpiata doppia.

Del perchè ho scelto uno sponsor durante la settimana di festeggiamenti ed altre cavolate…

Grazie enorme quanto una casa per tutto il fermento che c'è dietro la settimana di festeggiamenti del compleanno di Blog A Cavolo. Su Instagram, su Facebook e qui è tutto un fiorire di auguri e di adesioni ai "giveaway". Oggi spiego perchè ho deciso di scegliere uno sponsor non pagante che mi ha fornito 2 prodotti che metterò a disposizione su Instagram oggi. Ma partiamo per ordine. Chi è questo sponsor? 

Buon Compleanno Blog A Cavolo e di quando ho deciso di aprire il blog e…

Buon Compleanno Blog A Cavolo,

sono passati 4 anni da quando ho deciso di aprirti. Me lo ricordo ancora il Primo Post. "Questo blog parlerà di tutto il mio mondo creativo e sarà variegato come un minestrone di verdure." Ed è ancora così...eppure sei diverso.  Ne abbiamo fatto di strada insieme! Quante ore ho dedicato a te e a tutti i nostri lettori che negli anni sono diventati amici del Cavolo. 4 anni, che a pensarci mi vengono i brividi...

Ispirazione baby: culla Boho-chic in rattan

Ciao, qualche giorno fa ho comprato una culla in rattan in puro stile Boho-chic. Mi si è accesa una lampadina e ho deciso di scrivere questo post d'ispirazione. La culla in rattan che Gio ha scovato è degli anni '50. Ho deciso di rinfrescarne lo stile cambiando le rotelle ( ormai arrugginite ) e dipingendo la parte inferiore della struttura di un bel colore. Ancora non sono decisa sul colore da utilizzare quindi mi sono rivolta al mio spacciatore dal nome in codice "Pinterest" per cercare qualche idea. 

Baby Mirty – la stanzetta che vorrei!

Ciao, oggi parlerò della moodboard della stanzetta che vorrei per Baby Mirty. Capirai, dopo la notizia bomba lanciata qualche giorno fa, finalmente posso iniziare a raccontare di questo sogno diventato quasi realtà. Insomma, ho deciso di creare una rubrica dedicata al mio piccoletto in arrivo. Prometto che non parlerò mai di pappe e pannolini, ma di questo evento che stravolgerà la mia vita dal punto di vista del cavolo. Moodboard, diy, suggerimenti per gli acquisti e molto altro. Insomma, bando alle ciance ecco una prima chicca. Una selezione di foto con i colori e lo stile della stanzetta che vorrei creare per il mio piccolo mirtillo ( un giorno spiegherò perchè abbiamo dato questo nomignolo ).

Tutto nasce sotto un cavolo: ho la prova!

Ciao, io l'ho sempre detto: Tutto nasce sotto un cavolo. Ora ho la prova! Prima di raccontare quando, come e perchè l'ho scoperto lascio una mini gif che spiega di cosa stia parlando. Il progetto è stato molto impegnativo, ma alla fine ce l'abbiamo fatta! Eccolo qui il risultato:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Blogacavolo utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi