casa

Cabane French Style ( e Low Cost )

Ciao, chi l’ha detto che non si può avere una Cabane French Style ( e Low Cost ) anche qui in Italia? La mia amica Olga è riuscita a costruire la sua francesissima cabane delle vacanze senza spendere tanti soldi ma con tocchi davvero chic. La cabane era nata come piccola rimessa degli attrezzi da giardino. Olga che fa sempre di necessità virtù, l’ha trasformata in una camera supplementare.

Immersa nel verde del giardino della sua casa estiva, è davvero un piccolo gioiello: una coccola per gli ospiti che arrivano all’improvviso.

Obbligatorio togliersi le scarpe ed immergersi nella libertà assoluta che si respira. L’energia che passa attraverso i piedi nudi a contatto col legno restaurato con una mano di vernice è impagabile!

Date le sue piccolissime dimensioni (1,50 x 1,80 x 2) occorreva ottimizzate lo spazio, allora è stato costruito un letto a castello più corto e più basso degli standard, delle strette mensole per appoggiare le cose, uno specchio stretto e lungo recuperato in discarica (forse lo specchietto retrovisore di un camion)

Un bastone appeso a soffitto trattenuto da due pezzi di spago a cui sono state appese grucce spartane di metallo (quella da lavanderie) ingentilite da fiocchi di spago, ma ci sono anche grucce creative nate da legni portati dal mare che casualmente erano inarcati come vere grucce)… un tappetino grazioso ad abbellire il pavimento.

La chicca che più adoro è il comodino: un esempio di come ogni cosa abbia una seconda vita se passa dalle mani di Olga!

La casetta è di abete e per anni ha mantenuto il suo cuore naturale, poi a causa di un ammuffimento delle pareti interne, tutto è stato ridipinto di bianco. Un restauro low cost che ha trasformato la casina in giardino in cabane, un nome molto più esotico e suggestivo.

Non c’è che dire, Olga è la maga del recupero low cost. Le ho chiesto il suo segreto…

“Ogni cosa ha una seconda vita che l’aspetta, basta saper trovare il momento e il luogo giusto”

E come darle torto?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Blogacavolo utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi