Nuovi prodotti in stock: clicca su "LO SHOP", lo trovi nel menù
LIFESTYLE

Bye Bye Picmonkey: ecco i 3 che uso io!

“Bye Bye Picmonkey, ci siamo tanto amati ma visto che sei diventato a pagamento io ti mollo!”. Suona più o meno così il mio pensiero da giorni e giorni. Ho letto del panico in tutti quelli che usavano il suddetto. Mi sono detta: perchè non svelare al mondo i miei 3 “open source” che utilizzo e che sono quasi del tutto simili a Picmonkey? Magari potrebbe interessare a qualcuno di voi lettori, quindi eccoli qui:

RIBBET

Ribbet è il successore della buonanima di PicNik ( oh ve lo ricordate, vero? )

 

iPiccy

iPiccy dispone di molti strumenti di editing di foto potenti e facili da usare proprio nel nostro browser come Picmonkey. Si possono regolare automaticamente le foto in un solo clic, ritagliare, ruotare e ridimensionare le immagini in pochissimo tempo. Oltre 100 effetti fotografici e miglioramenti foto a livello professionale, ritocco visivo e fotogrammi. Insomma secondo me è il migliore dei 3!

Foto Flexer

Promette di essere l’editor fotografico digitale free più avanzato del mondo. Esegue effetti avanzati precedentemente disponibili solo per i professionisti che utilizzano programmi costosi.

 

 

A breve troverai qui tutte le mie creazioni! Nel frattempo clicca su LO SHOP Rimuovi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Blogacavolo utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi