casafai da te

5 step per fare il sapone per il corpo in casa senza soda caustica!

Questa Eco Mini Guida in 5 step: “Come fare il sapone per il corpo in casa?” è stata creata per incentivare l’utilizzo di prodotti naturali ed impatto zero. Creare il sapone in casa è un’antica arte che è ritornata di moda. Creandolo sa sé si abbattono notevolmente la quantità di rifiuti prodotti. Moltissime ricette prevedono l’utilizzo della soda caustica, ma io l’ho sempre realizzato facendone a meno.  Trovai la ricetta su uno dei diari di mia nonna. Vi giro volentieri il procedimento perchè è collaudatissimo!

Il link per comprare lo stampo usato per creare questo sapone è infondo al post!

Spesso si sente dire “Non si può fare il sapone senza la soda”. Certo, è indispensabile per produrre il sapone, ma durante la reazione con i grassi si neutralizza e sparisce. Ma io paura a maneggiare la soda caustica, quindi parto da una ricetta collaudata: Sapone fai da te con lisciva di cenere.

Occorrente:

  • 5 litri di acqua  distillata
  • 2 kg di cenere
  • 750 ml di olio d’oliva
  • 50 gr di amido di riso
  • qualche scorzetta di limone ( oppure essenze )
  • un pentolone
  • un cucchiaio di legno
  • bilancia  e termometro per alimenti (mia nonna andava ad occhio, ma io sono miss precisetti)

Se non avete un camino, potrete trovare e chiedere la cenere in un qualsiasi ristorante/pizzeria col forno a legna!

Procedimento

Step 1:

Setacciata la cenere, mescolatela all’acqua e poi portate ad ebollizione su fuoco lento per due ore, durante le quali dovrete mescolare il vostro composto.  Quando inizierà a bollire, spegnete il fuoco e fate raffreddare.

Step 2

Setacciate il composto e raccogliete circa 300 grammi di liscivia. Ponetela in un contenitore capiente e versate pian pianino i 50 grammi di amido di riso ( il tutto mescolando bene!).

Step 3

Scaldate l’olio a 30°e aggiungetelo al resto di liscivia rimasta  nel pentolone e mescolate. Unite il composto di liscivia e amido. Mescolate bene.

Step 4

Dopo aver mescolato bene, riportate ad ebollizione il composto  fino a quando non diventa molto denso.

Step 5

La base per fare il sapone è  pronta, ora arriva il bello: sbizzarritevi con essenze, polvere di caffè, pezzetti di scorze di agrumi. Basterà aggiungere ciò che preferite al composto. Versatelo negli stampi appositi e lasciatelo riposare ( lontano dalla luce e da fonti di calore ) per 40 giorni

Dopo 40 giorni il vostro sapone sarà pronto per essere usato.

100% naturale

0% rifiuti

E poi, vuoi mettere la soddisfazione di dire “Questo l’ho fatto io”?

Vi piacerebbe creare dei saponi belli da vedere? Ecco qualche link dove acquistare degli stampi carini.

  1. Kit completo in legno per creare saponi dal sapore rustico
  2. Set da 10 pezzi di formine da sapone quadrate con scritta 100% Handmade
  3. Stampo rotondo con scritta 100% Handmade

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Blogacavolo utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi